Tributo a Graziella Magherini. I viaggi di Freud e la Sindrome di Stendhal

Harold P. Blum

Abstract


L’esperienza di estraniazione di Freud sul Partenone di Atene e la sua angoscia e fuga dalla chiesa di Roma di fronte al capolavoro di Michelangelo, il Mosè, sono in realtà esempi trascurati di Sindrome di Stendhal, che riguardano sia la storia della psicoanalisi che la stessa psicobiografia di Freud. La discussione sulle sue reazioni comprende sia il contesto psicoanalitico che quello storico, sociale ed artistico. Le conseguenze della precoce fobia dei viaggi da parte di Freud, le fantasie dell’infanzia e dell’adolescenza verranno collegate alla psicologia dei disturbi dei visitatori di lontani luoghi d’arte e di musei


Parole chiave


I disturbi di viaggio di Freud; Freud e Fliess; Freud e Jung; Freud e Mosè; Freud e Atene



DOI: 10.6092/issn.2038-6184/7297

Copyright (c) 2017 Harold P. Blum

Creative Commons License
Quest'opera è rilasciata con una licenza Creative Commons Attribuzione 3.0 Unported.