Geografie per luoghi e persone. In ricordo di Carlo Mazzacurati

Chiara Tartarini

Abstract


L’articolo riguarda Vesna va veloce (1996) di Carlo Mazzacurati (1956-2014). Il film è analizzato attraverso un approccio “(psico)geografico”, ovvero “per luoghi e persone”, in sintonia con l’abilità del suo autore nel  rappresentare luoghi e personaggi che si influenzano a vicenda. L’articolo intende essere anche un ricordo di Carlo Mazzacurati, recentemente scomparso. 


Parole chiave


Carlo Mazzacurati; Vesna va veloce; Cinema; Psicologia

Full Text

PDF (Italiano)


DOI: 10.6092/issn.2038-6184/4254

Copyright (c) 2014 Chiara Tartarini

Creative Commons License
Quest'opera è rilasciata con una licenza Creative Commons Attribuzione 3.0 Unported.